La Camera di Commercio di Modena ha approvato un bando che prevede l’assegnazione di contributi a fondo perduto (voucher) a favore di piccole e medie imprese, con sede o unità operativa in provincia di Modena, disposte ad ospitare studenti in stage curricolari, inseriti in:

  • percorsi per le competenze trasversali (PCTO) organizzati da istituti secondari di secondo grado;
  • tirocini formativi realizzati nell’ambito degli studi universitari;
  • percorsi post-diploma ITS;
  • Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS);
  • Centri di Formazionale Professionale (CFP).

Le risorse stanziate ammontano complessivamente a 84.000 Euro. Per ogni studente ospitato è previsto un voucher di 300 Euro nel caso dei percorsi PCTO oppure un voucher di 500 Euro nel caso degli altri tirocini o percorsi formativi, per un massimo di 3 studenti a impresa.

Sono finanziabili gli stage curricolari programmati a partire dal 1° gennaio 2022 fino al 18 giugno 2022 se PCTO e dall’1° gennaio 2022 fino al 15 settembre 2022 negli altri casi, aventi una durata di almeno 80 ore se PCTO oppure di almeno 200 ore negli altri casi.

Le domande di contributo possono essere inviate esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale del legale rappresentante dell’impresa, a partire dalle ore 14,00 di lunedì 2 maggio fino alle ore 12,00 di martedì 31 maggio 2022, con possibilità di precompilazione online dal 26 aprile 2022.

L’invio telematico dovrà avvenire mediante la piattaforma Telemaco. Si ricorda che l’iscrizione a Telemaco sarà operativa dopo 48 ore dalla registrazione.

Il bando e la relativa modulistica è disponibile sul sito della Camera di Commercio al seguente link: https://www.mo.camcom.it/promozione/contributi-camerali/bandi/bando-per-lassegnazione-di-voucher-a-favore-delle-pmi-modenesi-in-materia-di-orientamento-al-lavoro-e-alle-professioni-2022

Le imprese beneficiarie dovranno essere iscritte nel Registro nazionale alternanza scuola-lavoro almeno prima della liquidazione del contributo.

Rappresentano requisiti per l’ammissibilità della domanda di contributo la regolarità del pagamento del diritto annuale camerale e del DURC – Documento Unico di Regolarità Contributiva; tali requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e fino alla concessione del contributo.

I soggetti beneficiari dovranno inviare la rendicontazione, con firma digitale del legale rappresentante dell’impresa, entro e non oltre venerdì 30 settembre 2022.

Per maggiori informazioni è possibile contattare le sedi CNA.