CNA Modena - Menu 
Rifiuti speciali e Tari, quando richiedere la riduzione della tariffa

Rifiuti speciali e Tari, quando richiedere la riduzione della tariffa

Fino all’introduzione della TARI, le imprese che smaltivano rifiuti speciali assimilabili agli urbani a proprie spese, potevano fare richiesta di una riduzione della tariffa (30%), al Gestore dei rifiuti.

Con l’introduzione della TARI, e il calcolo della tariffa “puntuale” (cioè in relazione alla quantità dei rifiuti conferiti), questa possibilità sta scemando, in base alle modalità ed ai tempi di applicazione della Tari stessa da parte dei gestori di rifiuti sul territorio.

Le modalità con cui questa richiesta può essere avanzata sono diverse in relazione al gestore.

Nei comuni gestiti da Hera la scadenza per chiedere la riduzione dell’imposta è il 31 gennaio:

  • Modena
  • Campogalliano
  • Prignano
  • Serramazzoni

Nei comuni gestiti da Geovest la scadenza è il 28 febbraio:

  • Finale Emilia
  • Nonantola
  • Ravarino

Nei comuni gestiti da Aimag non è più possibile richiedere la riduzione:

  • Camposanto
  • Carpi
  • Cavezzo
  • Concordia
  • Medolla
  • Mirandola
  • Novi
  • San Felice
  • San Possidonio
  • San Prospero
  • Soliera

Nei rimanenti comuni del territorio modenese la raccolta dei rifiuti viene gestita in modo diretto e, quindi, per maggiori informazioni occorre rivolgersi all’ufficio preposto presso l’Ente Locale stesso.

Per chi fosse interessato può rivolgersi alla propria sede CNA per la verifica dei requisiti e la compilazione della domanda.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

CNA Modena - Via F. Malavolti, 27 - 41122 Modena (MO)
Tel 059.418111 - Fax 059.418199 - C.F. 80008070361
info@mo.cna.it - cnaassociazionemodena@cert.cna.it
Privacy Policy
Informativa utilizzo cookies

Powered by
SIXTEMA spa