Lo scorso 4 maggio è stato pubblicato sul sito del CIG l’aggiornamento delle Linee Guida CIG n. 12 (attivazione e riattivazione della fornitura gas).

La modifica principale riguarda l’aggiornamento al riferimento normativo e legislativo: non si menziona più il D.M. 12/04/1996 ma il nuovo D.M. 08/11/2019 che contiene appunto la nuova regola tecnica per la progettazione, la realizzazione e l’esercizio degli impianti per la produzione di calore alimentati da combustibili gassosi.

Nel sottocapitolo 7.1 è stato tolto il paragrafo:

La condizione di idoneità al funzionamento di un impianto di utenza sottoposto a controllo è pertanto rappresentata dall’esito positivo della verifica di assenza dispersioni o di conformità a quanto previsto dalla norma UNI 11137.

L’esito, infatti, non è ora determinato solo dalla UNI 11137.

Sono, inoltre, modificati:

  • il modulo A/12 – Attestazione della tenuta dell’impianto di utenza gas (le modifiche sono prevalentemente al punto C)
  • il modulo B/12 – Esito della prova di tenuta eseguita in sede di (ri)attivazione fornitura gas (le modifiche sono prevalentemente al punto nella colonna esito negativo).

Per dare tempo agli installatori di acquisire le nuove modulistiche, è previsto un periodo transitorio, fino al 4 novembre 2020, durante il quale possono essere utilizzati anche i vecchi modelli.

 

Qui è possibile scaricare i nuovi moduli:

 

Per maggiori informazioni:
Adelio Moscariello, responsabile CNA Installazione e Impianti – tel. 059 418571 – moscariello@mo.cna.it