CNA Modena - Menu 
Mettiamoci in pari

Mettiamoci in pari

Al via a Modena un percorso formativo rivolto ad organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e cooperative sociali che si occupano in modo particolare di attività rivolte alle giovani generazioni per riflettere sulle relazioni di genere, sfidare gli stereotipi, favorire una vera inclusione e progettare con un’attenzione particolare alle differenze di genere.

Il percorso è realizzato dal Centro documentazione donna in collaborazione con il Forum del Terzo Settore di Modena, nell’ambito del progetto “Mettiamoci in pari” promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

I laboratori sono condotti da Alessandra Mattiola, formatrice e counsellor, esperta in politiche di genere.

Il primo appuntamento è il 24 novembre dalle 9.30 alle 13 presso Sala Manifattura, Residenza San Filippo Neri (via Sant’Orsola 52)

Qui di seguito il programma del primo incontro:

  • Ore 9.30-11.00
    Saluti di Ernest Owusu Trevisi, consigliere della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena
    Presentazione di progetti realizzati e buone prassi da parte di alcuni soggetti in diversi settori: associazioni di promozione sportiva, di aggregazione sociale, di volontariato e di cooperazione sociale (tra cui l’esperienza del Gruppo arbitri calcio del Csi-Centro sportivo italiano di Modena).
    Coordina: Vittorina Maestroni, presidente Centro documentazione donna
  • Ore 11.00-13.00
    Laboratorio condotto da Alessandra Mattiola: “Stereotipo a chi? Letture, video e giochi per riflettere su cosa sono gli stereotipi e come si costruiscono”.
    Alessandra Mattiola si è laureata in Scienze politiche, occupandosi di storia delle donne e poi in Psicologia clinica e di comunità, con una tesi di ricerca sugli stereotipi di genere e sulla percezione corporea, l’autostima e l’autoggettivazione del corpo negli adolescenti. E’ una counselor, supervisore, trainer sistemica e consulente sessuale. Negli anni ha approfondito tematiche differenti e linguaggi artistici espressivi che potessero contribuire ad arricchire il mondo delle relazioni di cura (dal benessere organizzativo a quello della persona, dalle dinamiche di gruppo alla gestione dei conflitti). Si occupa di ricerca-azione (l’ultima esperienza in un reparto di neonatologia a Pisa); è formatrice e metodologa della comunicazione nelle relazioni di aiuto e segue da alcuni anni un progetto di sensibilizzazione sulla violenza di genere. Dice di sè: La mia passione è il mondo della complessità, dove le differenze sono ricchezza, e l’orlo del caos un luogo in cui cogliere le possibilità di uno sguardo dal margine, surfare gli imprevisti senza farsi travolgere dagli eventi, farsi domande senza necessariamente trovare la risposta.

Per iscrizioni cliccare qui

Prossimi appuntamenti:

  • 26 gennaio 2019 dalle 9.00-13.00 (luogo da definire)
    Laboratorio a cura di Alessandra Mattiola: “Ti racconto una storia…”.
  • 16 febbraio 2019 dalle 9.00-13.00 (luogo da definire)
    Laboratorio a cura di Alessandra Mattiola: “Word café: la progettazione non è neutra! Idee e progetti per costruire il futuro”.

Per informazioni: Centro documentazione donna – tel. 059 451036 – info@cddonna.it

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

CNA Modena - Via F. Malavolti, 27 - 41122 Modena (MO)
Tel 059.418111 - Fax 059.418199 - C.F. 80008070361
info@mo.cna.it - cnaassociazionemodena@cert.cna.it
Privacy Policy
Informativa utilizzo cookies

Powered by
SIXTEMA spa