È stata prolungata anche per il 2021 la “Nuova Sabatini“, i contributi volti all’abbattimento dei tassi di interesse su finanziamenti o leasing per l’acquisto di beni strumentali dedicati alle piccole e medie imprese.
In sintesi:

  • è riservata a micro, piccole e medie imprese di tutti i settori produttivi;
  • eroga contributi per l’acquisto di beni nuovi aziendali: impianti, macchinari, attrezzature, hardware, software e tecnologie digitali ad uso produttivo;
  • può essere abbinata ad un finanziamento bancario o leasing (durata da 2 a 5 anni);
  • l’importo minimo è di € 20.000,00; importo massimo € 4 milioni;
  • la durata finanziamento va da 2 a 5 anni;
  • il finanziamento può essere garantito dal Fondo Centrale di Garanzia per le PMI;
  • è cumulabile con Crediti imposta Standard e 4.0.

Contributo ordinario

  • Tasso annuo riconosciuto del 2,75% per investimenti «ordinari» (pari a circa il 7,70% dell’importo richiesto);
  • cumulabile con credito d’imposta beni strumentali e/o credito d’imposta R&S.

Contributo maggiorato

  • Tasso annuo riconosciuto del 3,575% per investimenti «4.0» (pari a circa il 10,00% dell’importo richiesto);
  • cumulabile con credito d’imposta beni strumentali e/o credito d’imposta R&S.

Novità 2021

Nel 2021 sarà possibile ottenere il rimborso del contributo in una unica soluzione (anziché ripartito in 5 quote annuali) indipendentemente dall’importo per il quale si richiede l’agevolazione.

 

Per maggiori informazioni:
Finimpresa
www.finimpresa.it
Tel. 059 251760 | info@finimpresa.it