CNA Modena - Menu 
La riforma della giustizia: CNA incontra il Sottosegretario Ferraresi

La riforma della giustizia: CNA incontra il Sottosegretario Ferraresi

Giusto mercoledì il Senato ha approvato la norma sulla class action che dal codice dei consumatori, passa a quello di procedura civile. Una novità che, dal punto di vista di CNA, accanto a effetti positivi, presenta diversi rischi per le piccole imprese. In tutti i casi, si tratta di una norma che entra a pieno titolo in quella riforma del processo civile destinata a modificare profondamente il rapporto tra aziende, cittadini e giustizia.
Per parlarne CNA ha chiamato, domani, venerdì 5 aprile, dalle 18.30 alle 20.30, presso la sede provinciale di CNA (a Modena, in via Malavolti, 27) il Sottosegretario alla Giustizia Vittorio Ferraresi.
Con l’onorevole modenese, il presidente dell’Associazione Claudio Medici, assieme al segretario di CNA Alberto Papotti, cercheranno di capire se gli elementi della riforma andranno nella direzione auspicata dal mondo delle imprese. “Oggi – commenta Medici – ci sono aziende senza scrupoli che sfruttano la complessa e burocratica macchina della giustizia civile per ritardare i pagamenti danneggiando deliberatamente le parti più deboli”.
Si parlerà, quindi, di come verranno semplificati i procedimenti civili, di come si ridurranno i biblici tempi delle cause, ma anche quali sono gli investimenti che il governo ha fatto e sta programmando nel settore della giustizia.
L’iniziativa è aperta al pubblico.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

CNA Modena - Via F. Malavolti, 27 - 41122 Modena (MO)
Tel 059.418111 - Fax 059.418199 - C.F. 80008070361
info@mo.cna.it - cnaassociazionemodena@cert.cna.it
Privacy Policy
Informativa utilizzo cookies

Powered by
SIXTEMA spa