CNA Modena - Menu 
Il futuro? Una questione di capacità di cambiare

Il futuro? Una questione di capacità di cambiare

Un’ottantina di giovani imprenditori hanno partecipato stamani (sabato 25 maggio) al Next Lab – Direzione Futuro, organizzato da CNA presso l’Hotel RMH Des Arts di Baggiovara per parlare di ascensore sociale. Obiettivo, quello di trovare soluzioni per consentire ai giovani di rimettere in moto il meccanismo che dovrebbe consentire loro di progredire sia socialmente che economicamente. Per farlo, sul palco si sono alternati relatori con diverse esperienze, per portare ciascuno il proprio punto di vista. Base di partenza dei lavori, i dati di un’indagine realizzata dal raggruppamento nazionale dei Giovani Imprenditori di CNA. “Indagine – ha commentato Laura Cipollone – che dimostra come la maggioranza dei giovani imprenditori (il 64%) faccia impresa per scelta, non come ripiego. Anche per questo 9 giovani imprenditori su 10 sono appagati da questa decisione, malgrado il 76% invidi i colleghi dipendenti per le tutele previdenziali di cui godono questi ultimi. Un aspetto, questo, su cui è necessario un intervento legislativo”.
Roberto Botti, Ceo di Infomobility Topcon, ha raccontato invece la storia della Digitek, azienda innovativa nata nel 1975 a Concordia, una storia appassionata ed appassionante, fatta di etica, passione e capacità di adattamento. “Per questo – ha ammonito Botti – vi invito ad essere pronti a cambiare, perché il vento non lo si può guidare, ma solo seguire”.
Luigi Golzio, docente dell’Università di Modena e Reggio Emilia, che ha concesso il suo patrocinio a Next Lab, si è invece soffermato sulla importanza delle reti di impresa e del metodo collaborativo per far crescere il business individuale.
Anche Marcella Gubitosa, Ceo e founder di Stars & Cows, ha puntato l’attenzione sulle modalità collaborative e di condivisione del “nuovo” lavoro, anche in senso fisico, in termini di uffici e luoghi di lavoro, illustrando poi i cambiamenti del contesto lavorativo attuale.
Una sessione di tavoli ristretti di lavoro e le conclusioni tratte dal presidente dei Giovani Imprenditori di CNA Modena, Lapo Secciani, hanno chiuso il seminario. “Risultati – ha commentato proprio Secciani – che porteremo al Next Lab Nazionale di Milano, evento che chiuderà questo percorso che ha coinvolto oltre un migliaio di imprenditori in tutto il Paese”.
“Di certo, sono necessarie su politiche in grado di stimolare la mobilità sociale, rimuovendo le cause che generano disuguaglianza e premiando i giovani che decidono di mettersi in proprio, puntando su professionalità, merito e competenza, e scommettendo sul futuro le proprie risorse”.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

CNA Modena - Via F. Malavolti, 27 - 41122 Modena (MO)
Tel 059.418111 - Fax 059.418199 - C.F. 80008070361
info@mo.cna.it - cnaassociazionemodena@cert.cna.it
Privacy Policy
Informativa utilizzo cookies

Powered by
SIXTEMA spa