Nell’ambito dell’Assemblea Quadriennale Elettiva di CNA Modena, mercoledì 30 giugno 2021, alle ore 20.45, presso Piazza Repubblica, Formigine, il Presidente di CNA Modena incontrerà l’autore Paolo Mieli per discutere del suo nuovo libro “La terapia dell’oblio”, ovvero quando gli eccessi della memoria rendono difficile il presente.

Per mettere in luce i danni da “eccesso di memoria”, Paolo Mieli, con la chiarezza del grande divulgatore e l’accuratezza dello storico, prende in esame decine di eventi ed episodi del nostro passato, dalla storia antica al Medioevo fino ai nostri giorni. Tra amnesie sospette e memorie riluttanti, queste pagine restituiscono peso anche a temi a noi più cari e vicini, quasi quotidiani, come le origini della mafia, l’eredità del fascismo italiano e del nazismo tedesco, indagando il non detto che segna il racconto della Resistenza e spingendosi a commentare il discorso pubblico del nostro presente, tra virus, pandemie, ipotesi cospirazioniste. Una terapia, quella a base di oblio, che Mieli identifica come necessaria, dato che “gli storici avrebbero dovuto far argine in qualche modo al dilagare della memoria“.

Paolo Mieli è un giornalista, saggista e opinionista italiano che si occupa principalmente di politica e storia. È stato direttore de la Stampa dal 1990 al 1992, e del Corriere della Sera dal 1992 al 1997 e dal 2004 al 2009. Dal 2009 al 2016 è stato presidente di RCS Libri.

 

La partecipazione è gratuita previa iscrizione tramite il seguente modulo:






    Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali sulla base di questa informativa.

    In caso di maltempo, l’iniziativa si svolgerà presso l’Auditorium Spira Mirabilis in via Pagani 25 a Formigine