Come accaduto nel 2014, la Camera di Commercio si è immediatamente attivata per aiutare tempestivamente le imprese colpite dall’alluvione del 6 dicembre 2020. In particolare, ieri (mercoledì 16 dicembre) è stato pubblicato un bando (che potete leggere qui) che destina 600mila euro a fondo perduto per le imprese del commercio e dei servizi. I contributi a fondo perduto riguardano il 50% delle spese ammissibili fino ad un massimo di €. 5.000,00 per ogni impresa.

 

Il bando della Camera di Commercio per le imprese colpite dall’alluvione

Le domande potranno essere presentate dalle ore 8.00 di lunedì 21 dicembre 2020 e sino alle ore 20.00 di lunedì 01 febbraio 2021, salvo chiusura anticipata per esaurimento fondi.

La somma spettante verrà erogata in pochi giorni, al completamento dell’istruttoria, mentre l’impresa beneficiaria dovrà inviare la rendicontazione entro 90 giorni dalla data di liquidazione del contributo, pena la decadenza.

Pur non essendo un vero e proprio “click day”, essendo un bando a sportello, vi chiediamo di prenotare il servizio al più presto, compilando senza impegno il modulo sotto. Sarà cura dei nostri uffici contattarvi per la firma del contratto e l’invio della documentazione da compilare per la domanda.

 

Spese ammissibili

Le spese ammissibili riguardano i costi sostenuti per la di bonifica quali il ripristino del funzionamento dei macchinari, la loro eventuale sostituzione, gli arredi ed altre attrezzature danneggiate. Tra le spese ammesse sono compresi i costi di trasporto, montaggio, smontaggio e smaltimento usato.

Sono ammissibili solo le spese sostenute a partire dal 6 dicembre 2020 fino al 90esimo giorno successivo alla data di comunicazione della liquidazione di contributo.

 

Il servizio CNA

CNA ha predisposto un servizio di inoltro pratiche per il quale è possibile rivolgersi presso le sedi di Modena (est, ovest e centro) Castelfranco, Nonantola, Campogalliano e presso la sede provinciale (dr.ssa Rosa Brigante, tel. 059 418137 – indennizzi@mo.cna.it). Per usufruire del servizio, come anticipato precedentemente, è possibile compilare il modulo seguente.

Per le imprese manifatturiere la Regione ha disposto lo stanziamento di due milioni di euro che saranno erogati, anche in questo caso nella forma di contributo a fondo perduto, sulla base di modalità che saranno definite nei prossimi giorni. Non mancheremo di aggiornarvi.

 

Per informazioni e supporto:

Rosa Brigante, Ufficio Servizio Incentivi – tel. 059 418137 – indennizzi@mo.cna.it

 

Modulo adesione:









    Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali sulla base di questa informativa.