CNA Modena - Menu 
Contributi per investimenti in beni strumentali d’impresa (Nuova Sabatini)

Contributi per investimenti in beni strumentali d’impresa (Nuova Sabatini)

Una interessante opportunità per le imprese che vogliono investire: è stata aperta una nuova ed imprevista finestra per la cosiddetta “Nuova Sabatini”, l’agevolazione che prevede un contributo in conto interessi di rilevanti dimensioni volti all’abbattimento dei tassi di interesse su finanziamenti o leasing volti all’acquisto di beni strumentali.

Beneficiari
Micro, Piccole e Medie imprese con sede operativa in Italia:

  • che non rientrino tra i soggetti che hanno beneficiato e successivamente non rimborsato aiuti dalla Commissione Europea
  • che non si trovino in condizioni di difficoltà
  • che non appartengano all’industria carboniera, alla sezione k del codice ateco.

Spese ammissibili
Investimenti destinati ad uso produttivo, correlati all’attività svolta e ubicati nella sede operativa dell’’impresa, nello specifico:

  • macchinari, impianti, beni strumentali d’impresa e attrezzature nuove di fabbrica;
  • hardware, software e tecnologie digitali

Ogni obbligazione contrattuale che viene assunta sui beni acquistati direttamente o tramite leasing, deve essere successiva alla domanda di contributo.
L’investimento deve essere completato entro 12 mesi dalla data della stipula del finanziamento.

Il contributo concedibile, in conto impianti e non in regime “de minimis”, ma in regime generale di esenzione, è pari all’ammontare degli interessi calcolati al 2,75% su un piano d’ammortamento di 5 anni con rate semestrali di importo corrispondente al finanziamento. Per gli acquisti di macchinari e attrezzature finalizzati alla realizzazione di investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti, il suddetto contributo è maggiorato del 30% venendo quindi calcolato su un tasso di interesse annuo del 3,575%. Il finanziamento deve essere erogato in unica soluzione, per un periodo non superiore a 60 mesi, può coprire fino al 100% dell’investimento e non può essere inferiore a 20.000,00 € o superiore a 2.000.000,00€

Il contributo viene erogato diviso in tranche annuali, pari alla durata del finanziamento (esempio 10.000 euro di contributo, su un finanziamento di anni 5, avrà 5 erogazioni da 2.000€)

Le domande possono essere presentate dal 7 febbraio 2019 e fino a esaurimento dei fondi disponibili, sarà possibile inviare gli appositi moduli di richiesta firmati digitalmente tramite l’indirizzo di posta elettronica certificate risultante dalla visura camerale dell’impresa richiedente.

Per maggiori informazioni contattare Finimpresa – tel. 059 251760 – info@finimpresa.it

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

CNA Modena - Via F. Malavolti, 27 - 41122 Modena (MO)
Tel 059.418111 - Fax 059.418199 - C.F. 80008070361
info@mo.cna.it - cnaassociazionemodena@cert.cna.it
Privacy Policy
Informativa utilizzo cookies

Powered by
SIXTEMA spa