CNA Modena - Menu 

Archivi per la Categoria: Notizie e Normative

Modifiche all’obbligo di trasparenza e di pubblicità

Modifiche all’obbligo di trasparenza e di pubblicità

Posticipata al 30 giugno di ogni anno la data entro cui le associazioni, le fondazioni, le cooperative sociali che svolgono attività nei confronti degli stranieri, e tutte le imprese, dovranno assolvere l’obbligo di trasparenza e di pubblicità degli emolumenti o dei vantaggi ricevuti dalle Pubbliche Amministrazioni, pubblicando gli importi sui propri siti internet o analoghi portali digitali.

L’obbligo riguarda gli importi incassati a partire dall’anno d’imposta 2018.

Sono stati modificati, in parte, anche i dati oggetto della “trasparenza”: essi sono quelli relativi a sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti, in denaro o in natura, non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva o risarcitoria, effettivamente incassati o, in caso di vantaggio non economico, fruiti, se superiori a euro 10.000, a partire dall’anno 2018.

Vengono perciò escluse dall’obbligo, le operazioni a carattere bilaterale (corrispettivi) o risarcitorio (a titolo di risarcimento), o retributivo (retribuzione per un incarico ricevuto), e i benefici di carattere generale (ad esempio quei contributi che vengono dati a tutti i soggetti che soddisfano determinate condizioni).

Per le società di capitali e le cooperative l’adempimento s’intenderà soddisfatto mediante la pubblicazione degli importi ricevuti nella Nota Integrativa del Bilancio di esercizio.

Ai fini della rendicontazione, occorre applicare il criterio di cassa (cioè le somme incassate) e l’obbligo di pubblicazione non si applica nel caso in cui l’importo sia inferiore a 10.000 euro.

Per quanto riguarda il regime sanzionatorio, nel dettaglio, viene previsto che, a partire dal 1° gennaio 2020, l’inosservanza degli obblighi di pubblicazione comporta una sanzione pari all’1% degli importi ricevuti con un importo minimo di 2.000 euro, nonché la sanzione accessoria dell’adempimento agli obblighi di pubblicazione, applicata dalla stessa amministrazione pubblica che ha erogato il beneficio o dal Prefetto. Decorsi 90 giorni dalla contestazione senza che il trasgressore abbia ottemperato agli obblighi di pubblicazione, si applica la sanzione della restituzione integrale delle somme ricevute ai soggetti eroganti.

La disposizione sanzionatoria decorre dal 1° gennaio 2020, conseguentemente sono fatte salve eventuali irregolarità commesse in sede di prima applicazione delle disposizioni in argomento (ad esempio, la non pubblicazione nei siti delle Fondazioni e Associazioni entro il 30.06.2019).

5 per mille: pubblicati gli elenchi provvisori dei nuovi iscritti

5 per mille: pubblicati gli elenchi provvisori dei nuovi iscritti

Si tratta dell’elenco dei soggetti che non erano già iscritti nel registro permanente e che hanno fatto domanda entro il 7 maggio 2019Leggi tutto

Decreto Crescita, modifiche agli obblighi di trasparenza per gli Enti del Terzo Settore

Decreto Crescita, modifiche agli obblighi di trasparenza per gli Enti del Terzo Settore

Il “Decreto Crescita” esclude dall’obbligo gli Enti iscritti nei registri attualmente previsti dalle normative dei settore, in attesa dell’attivazione del R.U.N.T.S.Leggi tutto

Decreto Crescita, modifiche al regime dei forfetari

Decreto Crescita, modifiche al regime dei forfetari

In vigore dal 1° maggio 2019, il Decreto Crescita ha reintrodotto l’obbligo di effettuare le ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente e assimilatoLeggi tutto

In vigore il nuovo Decreto Legge Crescita

In vigore il nuovo Decreto Legge Crescita

È stato pubblicato in Gazzetta il Decreto recante le misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisiLeggi tutto

Ecobonus: la cessione del credito in presenza di interventi su singole unità immobiliari

Ecobonus: la cessione del credito in presenza di interventi su singole unità immobiliari

L’Agenzia delle Entrate ha stabilito le modalità di cessione del credito spettante sulle spese sostenute per gli interventi di riqualificazione energetica effettuati sulle singole unità immobiliariLeggi tutto

Nuove imprese, finanziamenti camerali

Nuove imprese, finanziamenti camerali

La Camera di Commercio di Modena, nell’ambito delle iniziative promozionali volte a favorire lo sviluppo del sistema economico locale, incentiva la creazione e lo sviluppo di nuove impreseLeggi tutto

Camera di Commercio, ritorna il Fondo Sicurezza

Camera di Commercio, ritorna il Fondo Sicurezza

Il Fondo è rivolto alle piccole imprese maggiormente esposte a fatti criminosi e che intendono dotarsi di sistemi di sicurezza, per affrontare il problema della microcriminalitàLeggi tutto

Incentivo Occupazione “NEET” prorogato per l’anno 2019

Incentivo Occupazione “NEET” prorogato per l’anno 2019

L’incentivo contributivo spettante per l’importo massimo di euro 8.060 annui è applicato su base mensile per 12 mensilità ed è fruibile entro il termine decadenziale del 28/02/2021Leggi tutto

Corsi di abilitazione all’attività di gommista

Corsi di abilitazione all’attività di gommista

Con l’accordo Stato–Regioni del Luglio 2018 e la delibera di recepimento della Regione Emilia Romagna, sono state approvate le linee formative necessarie all’acquisizione delle qualifiche professionali Leggi tutto

CNA Modena - Via F. Malavolti, 27 - 41122 Modena (MO)
Tel 059.418111 - Fax 059.418199 - C.F. 80008070361
info@mo.cna.it - cnaassociazionemodena@cert.cna.it
Privacy Policy
Informativa utilizzo cookies

Powered by
SIXTEMA spa