Lo sai che se negli ultimi tre anni non hai cambiato fornitore il calcolo del rimborso per i rincari superiori al 30% avuti nelle bollette dell’energia e del gas puoi chiederla direttamente a lui? Attenzione, però, perché ARERA ha definito che le comunicazioni tra venditore e imprese avvengano per tramite di posta elettronica certificata.

Ad oggi è possibile inviare la richiesta al fornitore e quest’ultimo vi risponderà entro 60 gg dalla scadenza del periodo di riferimento.

Il giorno 7 ottobre 2022, inoltre, ARERA ha fornito un importante chiarimento: è possibile, per le imprese non energivore e non gasivore, richiedere anche dopo la scadenza del 29 agosto 2022, i dati per determinare il credito spettante per il 2° trimestre 2022.

Clicca qui per scaricare un facsimile della comunicazione da mandare al tuo fornitore!

Vi ricordiamo che la stessa richiesta dovrà essere inviata anche per richiedere il calcolo del credito relativo al 3° trimestre 2022.

 

Scadenze richiesta di calcolo del credito al fornitore

Credito 2° Trimestre 2022Credito 3°Trimestre 2022
Entro il 29 agosto 2022Entro il 30 novembre 2022

NB: saranno evase anche richieste successive a tale termine